martedì 15 maggio 2018

Piazza Garraffello! Palazzo lo Mazzarino! Uwe e Costanza! Buongiorno Palermo!

"la bellezza di fregare" - wella per i capelli

Buongiorno Palermo, 
rendiamo pubbliche le nostre perplessità e la corrispondenza tra gli uffici di competenza che riguardano:

“Operazione Riqualificazione” palazzo lo Mazzarino
“Procedimento  Sgombero” per Uwe Jaentsch e Costanza Lanza di Scalea

Premessa 
Il 25 aprile 2018 l’Artista Uwe Jaentsch ed io abbiamo lasciato l’appartamento, amareggiati dal trattamento avuto ed è per questo che vorremmo risposte riguardo le ns perplessità e la ns corrispondenza con gli Uffici di competenza,  quale Ufficio Centro Storico e Seconda Commissione, sarà ufficiale e resa pubblica attraverso il ns sito www.costanzalanzadiscalea.com e il Bancomat.blog e con la super visione di: Consigliera Comunale Giulia Argiroffi; Arch.Bruno Adamo; Avv. Valerio D’Antoni; Giornalista Manlio Melluso del Gazzettino del Sud; Giornalista Andrea Turco di Meridionews e Signor Uwe Jaentsch

Palazzo lo Mazzarino terzo piano proprietà appartenente per un quarto al signor Francesco Colella e per tre quarti della signora Elvira Anna Elena Feo. 

L’ Artista Uwe Jaentsch e la sottoscritta Costanza Lanza di Scalea, dal gennaio 2005 abbiamo abitato al terzo piano del palazzo lo Mazzarino con un accordo verbale di comodato d’uso fatto con la signora Elvira Anna Elena Feo. Il palazzo era regolarmente abitato in tutti i suoi piani, tranne il primo, e ancora oggi vive al piano terra una famiglia e sul lato del prospetto si trova una attività commerciale ad oggi operativa. 

Il 13 gennaio 2018  ho incontrato la signora Elvira Anna Elena Feo, alla quale ho pagato la bolletta dell’acqua, bollette intestate a Francesco Colella, e che mi ha detto: guarda Costanza che hanno acquistato le tre stanze dove voi vivete. Cominciate a prepararvi per uscire.

Il 15 gennaio 2018 abbiamo ricevuto una denuncia per “occupazione abusiva” fatta dalla signora Elena Lo Cascio nella qualità di presidente della Garraffello srl. Società che diceva di aver acquistato tre vani dell’appartamento dove noi vivevamo.
La restante parte dell’appartamento ha tre ipoteche ed è in mano alla Serit, per un credito che la stessa vanta di 350.000 euro.

Il 26 gennaio 2018 abbiamo ricevuto dal Comune di Palermo Servizio Città Storica un avvio procedimento di sgombero firmato dal Funzionario Responsabile Arch. Antonio Sicurella, motivato da grave pericolo per la pubblica’incolumità 

Alla data dell’avviso era stato già eseguito il ponteggio intorno alle facciate proprio allo scopo di evitare tale pericolo. Non si accenna a problemi di privata incolumità. 
Tra l’ altro non è indicato un num. Prot. di riferimento riguardo una perizia che attesti la pericolosità dell’immobile. 

Il 13 marzo 2018 abbiamo ricevuto Ordinanza di Sgombero firmata dalla Dirigente Ufficio Città Storica Dott.ssa Giuseppina Taffaro e dal Funzionario Responsabile Arch. Antonio Sicurella. 

La Premessa dell’ordinanza al primo punto diceva che era stata emessa Ordinanza Sindacale per la messa in sicurezza n.246 del 12.07.2011, per cui i proprietari hanno avviato i lavori di eliminazione pericolo e di recupero architettonico. 

Siamo nel 2018, vorremmo delle spiegazioni 

La proprietà del terzo piano a chi è intestata oggi? Chi sono i proprietari?
La Serit ha forse voluto che Uwe ed io fossimo sgomberati? O forse il Sindaco ha voluto che fossimo sgomberati? O forse la Garraffello srl che teme di essere smascherata?

Il secondo piano del palazzo lo Mazzarino, di proprietà del signor Virga che da anni risiede all’Ucciardone, è gestito da un Amministratore Giudiziario del Tribunale di Palermo, ed è stato abitato regolarmente da quattro famiglie fino all’ottobre 2017, la famiglia Rubio tra l’altro risulta ad oggi residente nel palazzo.

Nell’agosto 2017 Il signor Franzitta insieme all’Amministratore Giudiziario hanno portato un documento che intimava gli abitanti del secondo piano a lasciare l’immobile entro 30 giorni. 

Gli appartamenti, nonché fossero in ottime condizioni, una volta “svuotati” sono stati completamente divelti, le pavimentazioni smantellate e il piano è stato chiuso con due catene.

Il signor Virga è a conoscenza che nella sua proprietà la Garraffello srl si è introdotta ed ha smantellato e distrutto i suoi quattro appartamenti? 

O La Garraffello S.r.l.  si appoggia alla L.R. 71/78 art.10 ed “abusivamente” agisce di conseguenza?

Austria, 15 mag 2018 
con riguardo

************************************************************************** 

CORRISPONDENZA CON UFFICIO CENTRO STORICO E SECONDA COMMISSIONE COMUNE DI PALERMO: 

Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com> 
Date: 24 mag 2018 
Oggetto: Palazzo lo Mazzarino / Attendiamo Vs risposte / c.se att. ne Presidente Seconda Commissione Giovanni lo Cascio / Dirigente Uffici Città Storica Dott.ssa Giuseppina Taffero Funzionario Responsabile Arch. Antonio Sicurella 
A: Città Sorica <cittastorica@comune.palermo.it> arch. Antonio Sicurella <antonio.sicurella@comune.palermo.it> Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it> 
Buongiorno Uffici Seconda Commissione, Presidente Lo Cascio, Dirigente Responsabile Uffici Centro Storico Dott.ssa Giuseppina Taffaro e Funzionario Responsabile Antonio Sicurella 
Il Vs silenzio e la Vs poca serietá nei confronti di un cittadino che chiede risposte riguardo un Abuso subito é inaccettabile, molto grave. poco serio e soprattutto confermate che nulla é stato regolarmente fatto, confermate con il Vs silenzio le ns perplessitá.
Spero di sbagliarmi, lo spero anche per Voi e la correttezza con la quale va svolto il Vs lavoro.
Continuo comunque ad essere fiduciosa e ad attendere Vs! ricordandoVi che andremo avanti e non ci fermeremo e che ognuno di Voi si assumerá le proprie responsabilità che riguardano gli Atti Ufficiali
a noi inviati e da Voi firmati. 
Vi auguro una buona giornata
Attendiamo
con riguardo
Costanza Lanza di Scalea
--- 
Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com> 
Date: 17 mag 2018 
Oggetto: Palazzo lo Mazzarino / Attendiamo Vs risposte / c.se att. ne Presidente Seconda Commissione Giovanni lo Cascio / Dirigente Uffici Città Storica Dott.ssa Giuseppina Taffero Funzionario Responsabile Arch. Antonio Sicurella 
A: Città Sorica <cittastorica@comune.palermo.it> arch. Antonio Sicurella <antonio.sicurella@comune.palermo.it> Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it> 
Gentile Seconda Commissione, riguardo Vs risposta inviatami il 9 aprile 2018,
invierò le mie domande e attenderò dagli uffici competenti le risposte a
noi cittadini dovute. Chiediamo che le Vs risposte siano firmate dai
Dirigenti Responsabili di Competenza, nella qualità di Garanti della
leggittimità delle azioni che riguardano la " Operazione di
Riqualificazione" di piazza Garraffello.
Chiediamo Trasparenza riguardo il capitale pubblico che verrà assegnato
all'" Operazione di Rqualificazione Piazza Garraffello.
Le domande che Vi inviamo risalgono alla prima settimana di marzo, prima che ci arrivasse la notifica di sgombero, 15 marzo, firmata dal Vice Sindaco, sono cmq attinenti ed attuali, e le ins perplessita da mesi sono ancora senza risposta. 
Per Vs conoscenza la nostra corrispondenza sara´trasparente e tutte le mail che ci invieremo saranno rese pubbliche attraverso il ns Sito e il nostro Bancomat Blog ed automaticamentea la Ns corrispondenza sara´inviata alla c.se att.ne della Consigliera Comunale 
Giulia Argiroffi, dell´Architetto Bruno Adamoe, del ns Legale Valerio D´Antonio e del signoir Uwe Jaentsch. 
Come interlocutrice vorrei un nominativo ed un recapito telefonico di un Vs Funzionrio, come punto di riferimento, al quale potermi di volta in volta rivolgere. 
Vi ringrazio per la Vs collaborazione. 
con riguardo
Costanza Lanza di Scalea
--- 
Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com> 
Date: 14 mag 2018 
Oggetto: Palazzo lo Mazzarino, piazza Garraffello C.se Att.ne Dott ssa Giuseppina Taffaro e Arch. Antonio Sicurella 
A: Città Sorica <cittastorica@comune.palermo.it> arch. Antonio Sicurella <antonio.sicurella@comune.palermo.it>
Gentili Dott.ssa Taffaro e Arch. Sicurella, p.c. Seconda Commissione, buongiorno, ci rivolgiamo a Voi quali Dirigente e Funzionario Responsabile dell' Ufficio del Centro Storico per avere delle risposte, sulle ns perplessità riguardo il restauro del palazzo lo Mazzarino..
L'Operazione di Riqualificazione del Palazzo lo Mazzarino e della piazza Garraffello, uno dei luoghi più importanti della ns città, va da noi cittadini seguita ed è per questo che la nostra corrispondenza sara´trasparente e tutte le mail che ci invieremo saranno rese pubbliche attraverso il ns Sito e il nostro Bancomat Blog ed automaticamentea, la Ns corrispondenza, sara´inviata alla Consigliera Comunal Giulia Argiroffi, all´Architetto Bruno Adamo, al ns Legale Valerio D´Antoni, ai giornalisti Manlio Melluso (Gazzettino di Sicilia) e Andrea Turco (Meridionews) e al signor Uwe Jaentsch.
(Per informarVi ulteriormente sui fatti allego alla presente: la ns
corrispondenza con la Seconda Commissione e le domande a Loro poste; la richiesta e risposta della Sovrintendenza riguardo il palazzo lo Mazzarino)
Le domande che Vi rivolgiamo:
La Società Garraffello s.r.l. che si occupa del restauro del palazzo lo Mazzarino ha già presentato un progetto di restauro e di altri tipi di intervento sul palazzo lo Mazzarino in piazza Garraffello? In caso positivo se è stato reso il parere dell' Ufficio e se potessimo prendere visione del parere.
Se l'Ufficio Centro Storico è al corrente del fatto che nel suddetto palazzo sono in corso lavori di vario tipo e natura indicati come "messa in sicurezza" che durano dal 2011 e in caso affermativo se l'Ufficio esercita con regolarità i controlli del caso e le necessarie ispezioni?
Se date l'importanza storica del palazzo e di tutta la piazza l'Ufficio ritiene di esercitare indipendentemente da atti formali una particolare vigilanza sul palazzo e su tutta la piazza e ciò a motivo di quanto pubblicato sui vari giornali sull' argomento?
Vi ringrazio per la Vs attenzione.
L’ Artista Uwe Jaentsch e la sottoscritta Costanza Lanza di Scalea, dal gennaio 2005 abbiamo abitato al terzo piano del palazzo lo Mazzarino con un accordo verbale di comodato d’uso fatto con la signora Elvira Anna Elena Feo. Il palazzo era regolarmente abitato in tutti i suoi piani, tranne il
primo, e ancora oggi vive al piano terra una famiglia e sul lato del prospetto si trova una attività commerciale ad oggi operativa.
Il 15 gennaio 2018 abbiamo ricevuto una denuncia per “occupazione abusiva” fatta dalla signora Elena Lo Cascio nella qualità di presidente della Garraffello srl. Società che dichiarava la aver acquistato tre vani dell’appartamento dove noi vivevamo.
Il 26 gennaio 2018 abbiamo ricevuto dal Comune di Palermo Servizio Città Storica un avvio procedimento di sgombero firmato dal Funzionario Responsabile Arch. Antonio Sicurella, motivato da grave pericolo per la pubblica incolumità
Alla data dell’avviso era stato già eseguito il ponteggio intorno alle facciate proprio allo scopo di evitare tale pericolo. Non si accenna a problemi di privata incolumità. Tra l’altro non è indicato un num. Prot. di riferimento riguardo una perizia che attesti la pericolosità dell’immobile. Ne vorremmo visioneIl 13 marzo 2018 abbiamo ricevuto Ordinanza di Sgombero firmata dalla Dirigente Ufficio Città Storica Dott.ssa Giuseppina Taffaro e dal Funzionario Responsabile Arch. Antonio Sicurella.
La Premessa dell’ordinanza al primo punto diceva che era stata emessa Ordinanza Sindacale per la messa in sicurezza n.246 del 12.07.2011, per cui i proprietari hanno avviato i lavori di eliminazione pericolo e di recupero architettonico. Siamo nel 2018, vorremmo delle spiegazioni.
Il 25 aprile 2018 l’Artista Uwe Jaentsch ed io abbiamo lasciato
l’appartamento, molto amareggiati dal trattamento avuto ed è per questo che vorremmo risposte riguardo le ns perplessità, con la certezza di avere la Vs gentile disponibilità.
Vi ringrazioamo per la Vs 'attenzione ed auspichiamo in un celere riscontro. 
con riguardo
Costanza Lanza di Scalea 
---
Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com>
Date: 07 mag 2018
Oggetto: Attendo VS
A: Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it> 
Gentile Seconda Commissione, riguardo Vs risposta inviatami il 9 aprile 2018, invierò le mie domande e attenderò dagli uffici competenti le risposte a noi cittadini dovute. Chiediamo che le Vs risposte siano firmate dai Dirigenti Responsabili di Competenza, nella qualità di Garanti della legittimità delle azioni che riguardano la "Operazione di Riqualificazione" di piazza Garraffello.
Chiediamo Trasparenza riguardo il capitale pubblico che verrà assegnato all'"Operazione di Riqualificazione” Piazza Garraffello.
Le domande che Vi inviamo risalgono alla prima settimana di marzo, prima che ci arrivasse la notifica di sgombero , 15 marzo, firmata dal Vice Sindaco, sono cmq attinenti ed attuali, e le ins perplessita da mesi sono ancora senza risposta.
Per Vs conoscenza la nostra corrispondenza sara´trasparente e tutte le mail che ci invieremo saranno rese pubbliche attraverso il ns Sito e il nostro Bancomat Blog ed automaticamente la Ns corrispondenza sara´inviata alla c.seatt.ne della Consigliera Comunale Giulia Argiroffi, dell´Architetto Bruno Adamo, del ns Legale Valerio D´Antoni e del signor Uwe Jaentsch
Come interlocutrice vorrei un nominativo ed un recapito telefonico di un Vs Funzionario, come punto di riferimento, al quale potermi di volta in volta rivolgere.
Vi ringrazio per la Vs collaborazione.
con riguardo
Costanza Lanza di Scalea
---- 
Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it>
Date: 07 mag 2018
Oggetto: re: re: Richiesta Audizione
A: Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it> 
Si comunica che la programmazione dei lavori della Scrivente Commissione,
è incompatibile con i tempi indicati dalla S.V.
Pertanto, ogni domanda e/o osservazione che riteniate utile sottoporre
all'attenzione della Commissione Urbanistica sul merito degli interventi in
atto riguardanti I palazzi che circondano la Piazza Garraffello, può
essere inviata stesso mezzo e sarà oggetto di dibattito con gli Uffici
competenti.
Nell'occasione, si porgono, cordiali saluti.
 
--- 
Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com>
Date: 04 apr 2018
Oggetto: re: re: Richiesta Audizione
A: Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it>
Gentile Segreteria,
Vi ringrazio per Vs risposta

Mettendovi al corrente che sarò ancora a Palermo fino al 14 aprile.
Auspico di ricevere in settimana Vs conferma incontro audizione con data
antecedente al 14 aprile

Con riguardo

Costanza Lanza di Scalea 
--- 
Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it>
Date: 04 apr 2018
Oggetto: re: Richiesta Audizione
A: Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com>
Si comunica che la Scrivente Commissione sta programmando un incontro
con gli Uffici, per poi convocarla in audizione.
La Segreteria della Seconda Commissione Consiliare.
Cordiali Saluti 
--- 
Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com>
Date: 26 mar 2018
Oggetto: Attendo Vs risposta Richiesta Audizione

A: Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it>
Gentile Presidente Lo Cascio,
Ho inviato il 19 marzo alla Seconda Commissione una richiesta di audizione. Riguardo, il mio, e del signor Bruno Adamo, interesse nei confronti della "riqualificazione" della Vucciria.
Non avendo avuto alcuna risposta, ho scritto ulteriore email ieri.
Scrivo a Lei che in qualità di Presidente ha il dovere di conoscere l''atteggiamento assolutamente scorretto di chi ha il dovere e il compito di ascoltare noi cittadini.
Attendo Sua risposta.
Con riguardo
Costanza Lanza di Scalea
--- 
Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com>
Date: 26 mar 2018
Oggetto: Richiesta Audizione
A: Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it>
Ho inviato mail, dalla quale non ho avuto alcun riscontro, o meglio
alcuna risposta.
 Come cittadina avete il dovere di darmi risposta
 
Attendo Vs
 
Con riguardo

Costanza Lanza di Scalea
--- 
Costanza Lanza di scalea <costanzalanzadiscalea@gmail.com>
Date: 19 mar 2018
Oggetto: Richiesta Audizione
A: Seconda Commissione <secondacomissione@comune.palermo.it>
Spett.le Seconda Commissione,
nella qualità di cittadini di Palermo e amanti della Vucciria e della
sua storia, la sottoscritta, Costanza Lanza di Scalea, abitante della
Vucciria, e il signor Bruno Adamo, in merito agli interventi in atto
riguardanti I palazzi che circondano la piazza Garraffello, e la stessa:
chiediamo di essere auditi per esporre e condividere con Voi I ns dubbi
riguardo il futuro della Vucciria.
Attendiamo Vs riscontro.


Con riguardo

Costanza Lanza di Scalea

mercoledì 25 aprile 2018

LA BELLEZZA DI FREGARE

"la bellezza di fregare" 24th april 2018

autore: uwe jaentsch
titolo: LA BELLEZZA DI FREGARE
sotto titolo: stanza di compensazione occupata 
intervento pubblico piazza garraffello nr 38
creazione: 24 aprile 2018
palermo: palazzo lo mazzarino, piazza garraffello
valore di distruggere: 100.000 euro + l'iva 30%
trilogia della bellezza: bellezza dell´abusivismo, bellezza della bugia, bellezza di fregare

⏩ 100.000€ per la bellezza di fregare a palermo
⏩ visionaut - stanza di compensazione
⏩ http://m.livesicilia.it/2018/04/22/vucciria-palermo-uwe_953057/
⏩ https://www.balarm.it/news/se-ne-va-ma-lascia-la-sua-arte-a-palermo-l-addio-di-uwe-l-artista-della-vucciria-20848
⏩ https://www.instagram.com/p/BijhPHInCCD/

⏩ http://palermo.gds.it/2018/04/24/uwe-va-via-dalla-vucciria-e-da-palermo-lartista-ha-lasciato-palazzo-mazzarino_840423/
⏩ www.ilgazzettinodisicilia.it/2018/04/24/vucciria-uwe-va-via-ma-se-toccano-la-mia-arte-dovranno-risarcirmi-con-100-mila-euro-video/
⏩ http://palermo.meridionews.it/articolo/64992/addio-vucciria-uwe-lascia-palazzo-mazzarino-se-toccano-qualcosa-chiedero-100mila-euro/
⏩ http://www.palermotoday.it/video/vucciaria-uwe-jaentsch-lascia-palermo-immagini.html
⏩ http://www.inchiestasicilia.com/dagli-uffici-stampa/lartista-austriaco-uwe-lascia-piazza-garraffello/
⏩ http://www.rosalio.it/2018/04/26/e-chi-se-ne-frega/
⏩ http://palermo.meridionews.it/articolo/64797/riqualificazione-della-vucciria-parla-lo-studio-pl5-prima-delle-botteghe-bisogna-attirare-le-persone/
⏩ https://www.alamy.de/uwe-jaentsch-und-costanza-lanza-von-scalea-urlaub-palermo-nach-der-vertreibung-von-palazzo-santa-caterina-villarmosa-image182500848.html
⏩ http://www.inuovivespri.it/2018/05/08/e-cosi-antimafia-e-sinistra-di-palermo-si-manciaru-pure-la-vucciria-ma-un-dipinto/
⏩ http://www.trmweb.it/news/restauro-palazzo-mazzarino-fuori-gli-occupanti-e-avvio-dei-lavori-tgmed-11-05-18/
⏩ claudia lauria
⏩ https://www.instagram.com/p/BhqrDUDHCpC/

certificate for my last public present for the city of palermo, the 48th intervention in piazza garraffello. mostly public presents are stupid. the most stupid thing is to accept art public presents without understanding. but: to destroy the "swipe the beauty" the price is 100.000 euro + tax. thats not a really high price for destroy art in palermo, but its a low statement to the future, palermo, piazza garraffello and the 3rd floor from the palazzo lo mazzarino. i needed exactly 144 days to create this pice of art and i started basically in the first version, the "stanza di compensazione occupata", the room for negotiation from my ex bank "banca nazion" in the world of contemporary art in the awesome anti culture of the commercial historian heart from palermo.

"swipe the beauty" is the last part of my public trilogy of the beauty, the first part "the beauty of abuse" 1st february 2015 and the second part "the beauty of the lie" 9th may 2015 are to destroy for free.

lunedì 23 aprile 2018

la fontana della piazza garraffello non è una puttana

nell´ultima pagina del grasso libro anthologia di letizia battaglia con strani testi del sindaco orlando, il fedele assessore della cultura e un certo curatore falcone. pure il regista tedesco wim wenders: denouncing the mafia and their antrocious deeds

⏩ http://www.rosalio.it/2018/04/23/uwe-costanza-larte-palermo-e-la-mancanza-di-rispetto/ 
⏩ https://www.facebook.com/salvatoreborzellino/posts/10156310171869308
⏩ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2157766417574159&set=a.100877103263111.2132.100000224657006&type=3&theater&comment_id=2187392424611558&notif_t=feedback_reaction_generic&notif_id=1526207846787541

Beatrice F F: Se ti riferisci a me, solo per tua conoscenza sappi che ho studiato al liceo artistico, successivamente all'Accademia di Belle Arti di Palermo , e in quella Austriaca, 110 e lode in entrambe) ...sono stata tre anni a Berlino nell'Infantellina Stein Gallery , e altrettanti a New York, dove ho conosciuto Lisa De Kooning....inoltre ho partecipato ad una Biennale di Venezia con Philippe Daverio, e una Triennale di Roma organizzata da Achille Bonito Oliva... forse qualcosina in più di te di arte ne comprendo... dico forse....Prima di usare termini impropri si ci deve documentare ... 
Sergio M: Beatrice quando parlo di ignoranza non mi riferisco al curriculum ma alla non conoscenza dei fatti e delle persone. Il sentito dire non può essere il nostro faro. Bisogna scendere agli inferi per poterne parlare. 
Sergio M: Amo le provocazioni, smuovere l'acqua un continuazione, non c'è cosa peggiore che le acque ferme che imputridendo si trasformano in palude. Gli anni che verranno ci mostreranno la verità su questa tanto osannata riqualificazione della vucciria. In questo momento sono soltanto dispiaciuto che quando passerò dalla piazzetta per andare a fare la spesa non incontrerò più il grande sorriso e l'allegria di Uwe ma il musone dei palermitani o le espressioni asettiche dei turisti. 
Linda S R: Sergio non dire cazzate 
Linda S R: Sergio io voglio pure bene a Uwe ma questa della fontana è stata una porcheria. Come si permette di imbrattare un nostro monumento. Per punire un assassino diamo la pena di morte? Ci sono tanti modi di fare arte. Distruggendo o costruendo. E poi a una signora non si dà dell'ignorante. Anche perché la signora anche se non è una mia amica è una pittrice che non distruggere nulla. 
Sergio M: Linda io non ho dato dell'ignorante a nessuno ho parlato di ignoranza dei fatti cioè non conoscere le cause e la storia direttamente dalle persone interessate. Non travisiamo, tra l'altro i disegni di Beatrice mi piacciono molto anche se non sono uno studioso dell'arte. 
Linda S R: Beatrice di nulla si figuri. Io trovo il suo intervento molto etico. Non abbiamo bisogno di questa violenza contro la nostra storia ma del contrario. 
Beatrice F F: Linda grazie! Ogni giorno lotto per una Palermo più pulita, verde, vivibile. Non ho nulla di personale con Uwe , pur essendo stata insultata dai suoi fans, solo per aver dichiarato che definire arte l'imbrattamento di un monumento é pericoloso oltre che offensivo per l'arte, gli artisti ,la storia e la nostra città... già abbastanza problematica. Per il resto nulla contro Uwe,anzi mi fa pure simpatia 
Sergio M: La persona che nutre ego, arroganza, stupidità ed egoismo erge cattedrali di polvere nel deserto della sua anima. Uwe e Costanza mi mancherà il vostro sorriso, bene così prezioso e molto raro in questa città di ignoranti e arroganti. 
Vincenzo A: potresti seguirli e non lasciarli soli, tanto che ci stai a fare in questa città di arroganti ed ignoranti? Potresti contaggiarti. 
Sergio M: Vincenzo potresti andare a fanculo per direttissima 
Sergio M: Ale Levi c'è a fanculandia c'è posto anche per te 
Y La Folk: Aldilà del fatto che io "stia" dalla sua parte o no, credo sinceramente che nella sua personale modalità e stile di vita sia stato uno di quelli ad amare veramente questo luogo. L'arte contemporanea va spiegata così come i gesti che agli occhi degli altri risultati folli o nonsense. Chi lo addita è lo stesso che se ne sbatte altamente se a "casa nostra " le istituzioni ci tolgono "cose nostre " e se ne sbattono pure se tanti luoghi di valore vengono lasciati nel buio della grascia incurante di tutti. Le verità sono altre, che è facile criticare, che si è pigri per cercare la vera verità delle cose e che si è ormai incattiviti per vedere il bello o il buono nelle cose. Buona giornata 
Sergio M: Frank Zappa, un genio indiscusso, disse “I critici musicali sono persone che non sanno scrivere, che intervistano persone che non sanno parlare, per un pubblico che non sa leggere”. Possiamo estendere questa riflessione a tutte le arti. La cosa peggiore è che gente non qualificata si atteggia a critico d'arte. 
Patrizia P: A proposito di ignoranza... Vincenzo Agnese "contaggiarti" si scrive con una sola g 
Beatrice F F: La presunzione , e anche piuttosto pericolosa ,Caro Sergio la riconosco in chi vuol far passare il messaggio che "Arte"significa anche vandalizzare un monumento appena restaurato... e ridonato alla città ( Fontana del Garraffo 1591) In una città allo sbando dove tutti possono tutto, é davvero un pessimo messaggio. Inoltre se il signor Uwe ambiva alla provocazione come espressione artistica ,bene, ha provocato abbastanza , fin troppo, quindi si dovrebbe ritenere soddisfatto. Ma non facciamo passare per arte vandalizzare i nostri monumenti, altrimenti tutti si riterranno liberi di considerarsi "artisti"... con una bomboletta di vernice in mano a scrivere su monumenti fontane o statue! ...E buona domenica 
Sergio M: Beatrice infatti hai centrato in pieno. L'arte contemporanea è anche provocazione e attivismo. Dopo aver lasciato il centro storico abbandonato per 70 anni, anni in cui molta gente si è arricchita depredendando chiese, palazzi, monumenti e distrutto per sempre la conca d'oro non possiamo usare come capro espiatorio una persona che in qualche modo ha fatto conoscere la piazza e il suo degrado al mondo intero. Costanza Lanza di Scalea e Uwe abitavano il palazzo con il consenso del proprietario. Adesso che ci sono dei nuovi proprietari chissà come mai tutti si accorgono del degrado. Fino all'anno scorso abitavo li e mi sono stancato per mesi di chiamare le forze dell'ordine per evitare le esagerazioni dei ragazzi che trasformavano il quartiere in una latrina a cielo aperto fino alle 5 del mattino con la fontana trasformata in un recipiente per la spazzatura. Esasperato ho dovuto lasciare la casa che abitavo con un notevole danno economico per le mie tasche. Adesso che qualche borghese amico degli amici ha messo le mani sulla piazza c'è la polizia a presidiare la piazza. Questo significa che la polizia non è al servizio dei citadini ma di chi comanda. Inoltre sempre secondo Costanza e il suo avvocato la riqualificazione si sta realizzando con il 90% di soldi pubblici a vantaggio di una speculazione immobiliare privata. Non ho le prove perché non ho accesso ai documenti. Ma se qualcuno potesse indagare forse salterebbero fuori anche verità scomode. Quindi prima di giudicare, cosa che spetta ai giudici, per me Uwe e Costanza rimangono delle degne persone e probabilmente le loro azioni di disobbedienza civile non sono state capite da molti. 
Sergio M: I tagli di Lucio Fontana valgono anche 3 milioni di dollari se è arte non lo so ma qualcuno li compra. 
Beatrice F F: Sergio punti di vista ... ( ma su Lucio Fontana quoto) 
Linda S R: Sergio ti prego evita è da 30 anni che studiamo arte. E siamo artisti. 
Beatrice F F: Sergio esattamente, credo che dopo 30 anni di studio , gavetta e conoscenza sappiamo ben riconoscere l'arte ... 
Linda S R: Io direi riconoscere la poetica di un artista. Se la provocazione produce distruzione a me non piace.
Sergio M: Al di là del valore artistico che io non capisco perché probabilmente non ho ne gli strumenti ne la sensibilità non è questa la questione sollevata. La questione riguarda la riqualificazione che non si capisce come sarà realizzata e a vantaggio di chi e con quali esiti per la comunità che ci vive da sempre. 
Sergio M: Linda sono punti di vista, spesso come la fenice bisogna distruggere per rinascere così come il seme si spacca per far fuoriuscire il germoglio. 
Beatrice F F: Sergio questo é altro argomento! ... credimi Sergio, chi sta lavorando per la riqualificazione del luogo non é certamente uno stupido, sa bene che un sito come la Vucciria deve essere restaurato filologicamente, rispettandone le caratteristiche peculiari, colori, odori, urbanistica. Aspettiamo prima di giudicare. Ciò non toglie che Uwe ( senza bombolette spray!!!!) potrebbe ristabilirsi nuovamente nel palazzo dove abitava, senza macerie attorno.... 
Sergio M: Beatrice io posso solo augurarmi che possa migliorare tutto ma mi dispiace per Uwe e Costanza che sia andata così. 
Linda S R: Senti Sergio ci sono infiniti artisti bravi in questa città e non se li caga nessuno. Ma tutto sto caso perché? 
Beatrice F F: bravaaaaaaa 
Linda S R: Uwe ma come hai fatto ad avere questa quotazione? Davvero una tua opera vale tutti questi soldi? Sono invidiosa. Poi una domanda:ma. Non si può staccare la tua opera e portare in un museo? Si ristruttura il palazzo e poi ci torni a vivere? E poi perché te ne vai?non puoi rimanere e continuare la tua arte? Continuare a fare arte a Piazza Garraffello è importante. È un modo bello di riqualificare la città. Mi dispiace che sei così arrabbiato. 
Uwe Tiama: Linda? Voi siete tutti bravi artisti, ma io sono un anti artista e per il resto ti dico, tue domande sono proprio stupide 

⏩ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=889826844529904&set=a.179455098900419.1073741825.100005077893870&type=3&theater

Francesco Pantaleone: Centomila euro?! 😂😆😂😆😂😆😂
Roberto Riili: più spicci dai!!! 
Ignazio Mortellaro: €99000,99 da Lidl 
Paolo Bondì: artista quotato..
Giuseppe Stassi: Sti azzi! 
Bruno Giordano: Sedicenti euro 
Francesco Pantaleone: E perché non un milione di euro?! 
Giuseppe Stassi: 1000 milioni, almeno! 
Francesco Pantaleone
😂
Francesco Pantaleone: Quando si dice essere un artista serio... 
Paolo Purpura: Vai Sofi non sei sola! 
Andrea La Rosa: Occupare uno spazio illegalmente, dipingerci e autodichiarare i propri murales “opere da 100.000€” per causare un fastidio a chi ti ha cacciato fuori per fare rispettare la legalità (chiunque avrebbe sfrattato un abusivo da casa propria, specialmente) 
Vincenzo Profeta: Ma c'é li dá in robba buona? 
Loredana Longo: Ridicoli i legali, l'unica cosa sensata era arrestarlo. 
Alfonso Leto: Quest'idea che l'artista abbia diritto alla "solidarietà sociale" (perfino legalmente assistita) è semplicemente mostruosa. Nessuno ce lo ha chiesto di essere o fare gli artisti, meno che mai a coloro che vantano o millantano di aver coniato valori morali quotabili dal mercato. Uwe non è di certo Schwitters, Palermo non è Dresda negli anni 'Trenta e il "merzbau" di Uwe si è trasformato presto in un merzbau-bau. 
Vincenzo Profeta: Peggio di uwe c'é solo manifesta ed il suo buonismo di merda al cui confronto quello sballone di Uwe é michelangelo. 
Eugenia Nicolosi: Vince Vincenzo 
Bruno Giordano: Vincenzo è lo zito di uwe 
Eugenia Nicolosi: Uwe non lo sa 
Bruno Giordano: Uwe lo ama 
Eugenia Nicolosi: Giusto 
Vincenzo Profeta: Eugenia Nicolosi uwe mi odia ci ho litigato una volta sotto la galleria di panta io gli ho detto che. In austria lo avrebbero messo al gabbio da anni, rimame meglio di manifrescaaaa💜
Eugenia Nicolosi: Si ho capito è MICHELANGELO. Caro piccolo uwe 
Vincenzo Profeta: Va via uwe e pensi che c'é ne siamo liberati, invece eccotti la settima piaga d'Egitto manifrescaaa per fortuna c'é il laboratorio saccardi vi diamo tante boffe nel cozzo a voi e agli olandesi culoni di merda arraffoni di soldi pubblici.
Bruno Giordano: Vincenzo Profeta niente versione manifesta? 
Vincenzo Profeta: Bruno Giordano loro sono già il niente con i loro formaggi scaduti, volete la ricotta? venite dal laboratorio saccardi ne faremo una mostra 😗😚
Bruno Giordano: Vincenzo Profeta di pecora o di pecorella?
Vincenzo Profeta: Di gnocca gnocchetti di ricotta artistica. 
Albert Saccardi: Cmq nell'arte a Palermo moltissimi sono Down, certo UWE è un peso sociale di cui ci siamo liberati, ma i palermitani in manifesta ? Quelli sono da accompagno pubblico. 
Andrea Bartoli: Cara Loredana, caro Francesco e cari amici Saccardi, ho stima di ognuno di voi, ma questi commenti sul web non vi fanno per niente onore. Siete degli artisti e un gallerista di grande talento ma non state mostrando nessun rispetto per un collega. Ti può stare antipatico, puoi non apprezzarlo per il suo valore umano o artistico, ma i vostri commenti sembrano fatti da haters frustrati. Non è da voi. 
Vincenzo Profeta: Ma dai ma ancora prendete sul serio FB ? É peggio l'ipocrisia? Stare attenti all'immagine del proprio profilo, é una roba ridicola e da pezzenti, molti vip e politici si espongono su fb senza problemi e gli sfigati dell'arte hanno ancora il culto del v...Altro
Albert Saccardi: Vincenzo Profeta se devi esprimere un parere su UWE fallo a nome tuo ..non coinvolgere l'intero laboratorio saccardi a cui non frega un CAZZO delle sorti dell'artista in questione ..GRAZIE .. 
Vincenzo Profeta: Albert Saccardi. É stato un errore di account 
😗infatti c'é il mio nome. 
Alfonso Leto: Caro Andrea, pur non essendo stato citato direttamente (Loredana, Francesco e VAlfonso Letoincenzo sono in grado di rispondere del proprio linguaggio e idee) mi permetto ugualmente di commentare la tua indignazione che fa appello "all'onore"; e mi viene spontaneo...Altro 
Vincenzo Profeta: Caro Alfonso Leto più che altro non si capisce perchè in Italia, tutto quello che viene criticato, debba poi essere giustificato come invidia o molestia, semplicemente uwe può non piacere, e prima di ogni cosa l'arte, l'estetica, la musica, su cosa pub...Altro 
Vincenzo Profeta: ps un pò come i faccioni dei due santi eroi della città alla cala, una roba orrida per me, ma lì il pubblico esprime gradimento per quell'immagine molto pop, se un artista si mette su strada, appartiene più al pubblico della città, c'è poco da fare, non agli espertoni o ai certificatori di valore. 
Uwe Tiama: Pantaleone ma cosa ne pensi, il membro che entra nel culo "made in spain" all´ingresso del negozio del tuo padre era gratuito?

lunedì 16 aprile 2018

STANZA DI COMPENSAZIONE GIORNO 144

lorenzo gatto

⏩ http://www.rosalio.it/2018/04/16/distruggere-a-palermo/
⏩ migl press in diretta 1
⏩ migl press in diretta 2
⏩ https://www.si24.it/2018/04/16/uwe-jaentsch-sfrattato-dalla-vucciria-amo-palermo-ma-torno-allestero/452893/
⏩ http://palermo.repubblica.it/cronaca/2018/04/16/news/uwe_jantsch_lascia_palazzo_mazzarino_vado_via_da_palermo_-194036435/
⏩ https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/palermo/cronaca/18_aprile_16/uwe-jaentsch-sfrattato-sua-vucciria-dico-addio-19-anni-ee866cce-4160-11e8-a682-ab0650841b81.shtml
⏩ https://www.blogsicilia.it/palermo/sgombero-dalla-vucciria-lamarezza-dellartista-uwe-e-della-compagna-costanza-lasciamo-litalia-ma-continueremo-a-lavorare-per-piazza-garrafello-foto-e-video/435650/
⏩ http://palermo.meridionews.it/articolo/64742/vucciria-uwe-va-via-nel-giorno-dello-sgombero-attaccati-perche-abbiamo-chiesto-trasparenza/
⏪ http://www.lasicilia.it/news/palermo/154228/uwe-jaentsch-sfrattato-da-palazzo-della-vucciria-lascio-palermo.html
⏩ http://tgs.gds.it/2018/04/16/sgombero-di-palazzo-mazzarino-la-protesta-di-uwe-alla-vucciria_836010/
⏩ http://www.palermotoday.it/video/sgombero-palazzo-mazzarino-uwe-lascia-vucciria.html
⏩ http://palermo.gds.it/2018/04/16/lartista-uwe-jaentsch-lascera-la-vucciria-di-palermo-e-cancellera-le-sue-rose_836026/
⏩ http://www.ultimatv.it/2018/04/16/la-protesta-dellartista-austriaco-sfrattato-dalla-vucciria/
⏩ http://www.ansa.it/canale_viaggiart/it/regione/sicilia/2018/04/16/jaentsch-lascia-vucciria-e-cancella-rose_c97c70a3-1342-4906-8a0c-59277cc9e4cf.html
⏩ https://youtu.be/2bAQF9RO_S0
⏩ https://rep.repubblica.it/pwa/locali/2018/04/17/news/palermo_addio_all_arte_del_degrado-194058162/
⏩ https://rep.repubblica.it/pwa/locali/2018/04/18/news/uwe_la_vucciria_e_quell_idea_di_arte_un_po_snob-194152191/
⏩ http://www.rosalio.it/2018/04/19/mai-leccare-il-culo/
⏩ https://www.gettyimages.it/evento/uwe-jaentsch-protest-in-palermo-775154355
⏩ https://www.instagram.com/p/BhovB2MFoP_/
⏩ claudia lauria

sabato 14 aprile 2018

COMUNICATO STAMPA - LUN 16 APR h11:00

spencer tunick

LA DISTRUZIONE DELL'OPERA DELLA STANZA DI COMPENSAZIONE OCCUPATA GIORNO 144

alle 11:00 lunedì 16 aprile 2018 conferenza stampa alla fontana della piazza garraffello prima della distruzione dell'opera della stanza di compensazione solo per i giornalisti. l'opera più costosa dei 19 anni di uwe jaentsch a palermo verrà da lui personalmente distrutta.

spencer tunick ha fotografato sua moglie krissy che sono venuti oggi insieme a gerald matt e jürgen weishäupl nella stanza di compensazione giorno 142

avvocato valerio d'antoni
con riguardo
costanza lanza di scalea 
cel 0039 3339597793

⏩ salvo.agria/video/10212514396795046
⏩ http://m.livesicilia.it/2018/04/13/uwe-distrugge-la-sua-stanza-della-compensazione_950580/
⏩ https://www.ilgazzettinodisicilia.it/2018/04/13/vucciria-uwe-annuncia-distruggero-la-stanza-di-compensazione-a-palazzo-mazzarino/